Apple si conferma l'azienda più ammirata al mondo

alessandro
2 mar 2012

Secondo la nota rivista business Fortune, Apple si conferma l’azienda più ammirata al mondo e per il quinto anno di fila. Un risultato che smentisce le previsioni di chi, dopo la morte di Steve Jobs, aveva immaginato l’imminente declino del colosso californiano.

A quest’ottimo risultato “di immagine” si accompagna anche uno straordinario successo dei prodotti: iPhone ed iPad sono, infatti, in cima alle preferenze dei consumatori e, non da ultimo, gli eccellenti risultati finanziari che hanno spinto il titolo Apple a superare i 530$ di valore per azione, così come abbiamo avuto modo di evidenziare in un nostro articolo di ieri.

Sempre secondo Furtune, le altre aziende con un elevato indice di gradimento sono Google, Amazon, Coca-Cola e IBM che seguono, nell’ordine, proprio Apple.

Da notare lo straordinario risultato di Google, che incalza la prima posizione di Apple forte del successo del proprio sistema operativo Android e della recente acquisizione di Motorola. Poco da dire su Coca-Cola ed IBM, popolarissime aziende che non hanno certo bisogno di presentazioni; quanto ad Amazon sono, invece, da sottolineare gli eccellenti risultati raggiunti dal Kindle Fire che hanno consolidato il successo di una società già molto forte nel mercato dell’editoria online.

Articoli molto simili

0 Commenti

Lascia la tua opinione