L'HackStore per Mac riprende a funzionare correttamente

L'HackStore per Mac riprende a funzionare correttamente

Finalmente i problemi con il server sembrano essere risolti dal team di sviluppo del Mac HackStore, con l’arrivo della versione 1.1.3 sembra essere tutto regolare, il bug della schermata grigia viene subito risolto presentando un’aggiornamento all’applicazione, che dopo un riavvio dello store, presenta la nuova vetrina.

L’HackStore sembra essere stabile, tutte le sezioni sono accessibili ed è possibile, da subito, eseguire il download delle applicazioni senza incontrare problemi. Chi ha già installato l’HackStore sul proprio Mac, non deve fare altro che lanciare l’applicazione per aggiornare alla nuova versione, mentre chi non ha ancora provveduto all’installazione del nuovo store, può eseguire il download da qui.

Fatemi sapere le vostre impressioni e se riscontrate ancora dei problemi.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

  1. Forse, e dico forse, sarebbe il caso di dare nuovamente questa notizia una settimana almeno dopo che il servizio sia effettivamente partito, rodato, testato e correttamente funzionante.
    Così, con questi annunci di aggiornamenti che dovrebbero risolvere i problemi e che, poche ore dopo risultano inefficienti, si rischia veramente di rasentare il ridicolo…

    • Anche io, questa mattina l’ho avviato e subito mi e’ comparso il messaggio dell’aggiornamento, ho aggiornato e funziona…e provare a disinstallare e installare subito la 1.1.3? Che dici?

LASCIA UN COMMENTO