iOS 9.3: tutti i bug dopo l’aggiornamento

iOS 9.3: tutti i bug dopo l’aggiornamento

--

L’aggiornamento a iOS 9.3 è ufficialmente disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch. Nonostante l’entusiasmo iniziale, molti utenti però stanno riscontrando alcuni problemi dopo il download, dimostrando che il nuovo aggiornamento sicuramente non perfetto.

iOS 9.3

 

iOS 9.3 – non è oro tutto ciò che luccica

Dopo il rilascio ufficiale diversi utenti hanno lamentato sui social network diversi bug di sistema . Ecco i principali.

Bug link Safari

Nelle ultime ore, un bug dell’aggiornamento iOS 9.3 ha colpito moltissimi utenti (di cui ne abbiamo già parlato).
La problematica riguarda i dispositivi più recenti di Apple, iPhone 6s e iPhone 6s Plus e consiste in un blocco di Safari ogni volta che si vuole accedere ad un link tenendo premuto il display, con lo scopo di voler aprire il menù contestuale. Alcuni utenti, inoltre, hanno riscontrato la stessa problematica anche con app di terze parti, come Google Chrome.
Per il momento non è ancora chiara la causa di questo problema ma Apple ha riconosciuto il problema ed ha comunicato di stare già lavorando per risolverlo al più presto.

Consumo della batteria

Altro problema riscontrato da diversi utenti è il consumo eccessivo della batteria. Secondo la loro testimonianza i loro device hanno una autonomia minore di circa il 15% rispetto alla precedente versione.

Night Shift

Come già detto in precedenza, la nuova funzione Night Shift non è disponibile per i device più datati. Nonostante ciò, alcuni utenti lamentano su Twitter @AppleSupport come questa funzione sia completamente assente nonostante il loro device sia tra quelli che supportano tale funzione.

iPad 2

Infine, una delle problematiche più rilevanti dell’aggiornamento riguarda gli utenti che possiedono un iPad 2. Quest’ultimi si sono ritrovati con un tablet “mattone”, vista l’impossibilità di effettuare l’attivazione del nuovo sistema operativo. Per fortuna Apple ha già risolto questo bug con un nuovo aggiornamento. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO