YouPorn e PornHub bloccati: si fa dura per gli amanti del porno…

YouPorn e PornHub bloccati: si fa dura per gli amanti del porno…

pornhub - youporn

Sono due tra i portali più famosi al mondo, almeno per quanto riguarda il mondo dei contenuti online per adulti. Stiamo parlando di YouPorn e PornHub, siti che probabilmente chiunque di noi ha quantomeno sentito nominare. Per alcuni è ormai divenuto impossibile accedere ai contenuti dei due portali in questione, poiché sono stati bloccati in tutta una nazione. La notizia riguarda la decisione presa recentemente dalla Roskomnadzor, l’agenzia federale russa che controlla le comunicazioni, la tecnologia e i media. Tra i vari compiti dell’autorità compare anche l’analisi dei siti web e la successiva censura di quelli che, secondo i dettami del governo, non devono essere resi disponibili ai cittadini.

In Russia YouPorn e PornHub sono vietati per legge

Con il provvedimento di cui stiamo parlando, in tutta la Russia non è più possibile accedere a YouPorn e a PornHub. Chiunque tenti di raggiungere i due siti si trova di fronte ad un messaggio che spiega i motivi dell’oscuramento: i portali distribuivano contenuti illegali. Ebbene sì, questo è esattamente ciò che accade, se si riflette attentamente alle leggi che mirano a proteggere i minori dalla visione di contenuti potenzialmente dannosi, quali appunto quelli pornografici. Questa potrebbe essere solo la punta dell’iceberg, e ben presto in tutto il paese potrebbero venire oscurati altre decine di siti porno.

Tra l’altro non è la prima volta che accade una cosa del genere. L’anno scorso sono stati 11 i portali di materiale pornografico ad essere stati resi inaccessibili, e pochi mesi prima la Roskomnadzor aveva annunciato di aver intenzione di bloccare ben 136 siti per adulti. Una vera e propria carneficina per il mondo del porno, che però non si è mai tramutata in realtà. Ora attendiamo che la questione attuale si sposti in tribunale, dove la corte dovrà decidere se e per quanto tempo PornHub e YouPorn dovranno rimanere oscurati.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO