Lenti a contatto con realtà aumentata, Apple vuole aiutare chi ha problemi...

Lenti a contatto con realtà aumentata, Apple vuole aiutare chi ha problemi con la vista

lenti a contatto apple

Apple è sempre più propensa a investire risorse e denaro nella realtà aumentata che, come più volte dichiarato da Tim Cook, è il vero obiettivo di Cupertino a differenza della realtà virtuale. Il rapporto con EPGL, un’azienda che ha brevettato delle lenti a contatto capaci di operare con realtà aumentata, è sempre più stretto.

APPLE VUOLE AIUTARE CHI HA PROBLEMI CON LA VISTA

Se fino ad oggi, però, si era parlato soprattutto di scenari che comprendevano giochi o hobby, stavolta Apple prova ad allargare gli orizzonti e ad immaginare un prodotto che possa aiutare chi è in difficoltà con la vista. Proiettando immagini in realtà aumentata direttamente nelle lenti a contatto potrebbe aiutare chi ha subito danni parziali alla vista.

LENTI RICARICABILI COL BATTITO DELLE PALPEBRE

EPGL, d’altronde, ha dimostrato già di poter sviluppare prodotti futuristici. Non sono lontane delle lenti a contatto che si ricaricheranno col solo battito delle palpebre, o altre che riusciranno a gestire anche la messa a fuoco e lo storage delle immagini captate. Future is now.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO