apple tv 4k spuntano nuovi dettagli

Apple TV 4K: spuntano nuovi dettagli…

Apple TV 4K: spuntano nuovi dettagli…

C’è grande fermento per la prossima creatura di Cupertino, una versione completamente rivoluzionata di Apple TV. L’azienda ha capito che non c’è tempo da perdere, l’hardware del modello di quarta generazione sente il peso del tempo e i dati di vendita sono indubbiamente preoccupanti. Per tenere il passo della concorrenza è necessario rinnovare la macchina. Una Apple TV 4K – la chiameremo così fino a quando non ci saranno dettagli precisi in merito. Indubbiamente il tema della risoluzione è molto caldo, l’attuale Apple TV soffre molto la mancanza di questa possibilità e la questione si fa sempre più grave con la diffusione crescente di televisori di ultima generazione. Lo streaming 4K non sarà però l’unica novità che porterà il nuovo dispositivo, scopriamo insieme gli ultimi dettagli emersi.

Apple TV 4K: il momento è arrivato

Quanti problemi per Apple negli ultimi mesi, dal mondo dei set-top box non sono arrivate certo buone notizie. Una apple TV 4K è la soluzione, un dispositivo che promette prestazioni spettacolari. Come riporta Bloomberg, una delle priorità è offrire “colori più vividi”, dietro a questa dichiarazione ci sarà con tutta probabilità il supporto HDR.

Apple non può rischiare puntando ulteriormente su un dispositivo che non supporta lo streaming di ultima generazione, il lancio di una Apple TV 4K avrebbe un impulso immediato sulle vendite. Stando a fonti vicine all’azienda, il prossimo device avrà una porta coassiale per lo streaming video, un controller appositamente pensato per i videogiochi e controlli vocali più evoluti. A tal proposito, ci auguriamo che le grandi possibilità offerte da Siri possano essere sfruttabili finalmente anche dal pubblico italiano.



NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO





Hai disabilitato Javascript. Per poter postare commenti, assicurati di avere Javascript abilitato e i cookies abilitati, poi ricarica la pagina. Clicca qui per istruzioni su come abilitare Javascript nel tuo browser.