I MIGLIORI TRUCCHI PER OTTENERE IL MEGLIO DA SIRI REMOTE

La novità per avere pieno controllo della tua Apple TV si chiama Siri Remote. Emblema della praticità (misura 124 mm di altezza, 38 mm di larghezza e 6,3 mm di profondità e pesa appena 47 grammi), questo piccolo telecomando ti permette di trovare “molto più velocemente quello che stai cercando”, come afferma lo slogan della Apple.

Siri Remote: come usarlo al meglio?

L’attuale prezzo di listino di 79 dollari, che corrispondono all’incirca a 70 euro, potrebbe spaventare un eventuale compratore, ma le numerose funzioni lo rendono ampiamente giustificato: il comando vocale, che renderà la vostra navigazione ancor più immediata e divertente, ma soprattutto il controllo touch avanzato, che vi permetterà di interagire direttamente con lo schermo e di effettuare numerose operazioni. Ad esempio lo scorrimento veloce dello schermo, e se si muove il dito più velocemente aumenterà anche la velocità sul monitor. Tenendo premuto il dito sul touch sarà possibile spostare un’applicazione: una volta “agganciata” (ve ne accorgerete dal tremolio) potrete spostarla a vostro piacimento.

Per concludere l’operazione basterà un leggero tocco sul touch. Se state guardando un video e desiderate andare più avanti basterà dare un leggero colpo alla parte destra del touch. Viceversa, se volete tornare indietro cliccate sulla parte sinistra. Premendo a lungo su una lettera appariranno diverse opzioni di quella stessa lettera (se la lettera in questione è, ad esempio, la “i”, compariranno le “i” con i vari tipi di accento, grave, acuto, circonflesso e cosi via); invece se si indugia con il dito su una canzone vi si aprirà un menù con Apple Music.

Potrete regolare la sensibilità del vostro telecomando cliccando prima su “Impostazioni” e successivamente su “Telecomandi e Dispositivi”. Non ricordate se il vostro Siri Remote è carico o in procinto di spegnersi? Vi conviene andare a controllare il livello della batteria cliccando prima su “Impostazioni”, poi su “Telecomandi e Dispositivi” e infine su “Bluetooth”. Il telecomando è alimentato da una batteria al litio, ricaricabile sia collegandolo al computer con il cavo da Lightning a USB incluso, oppure ad una presa elettrica con un alimentatore USB Apple, lo stesso che si utilizza per l’Iphone e l’Ipad tanto per intenderci.

Ma passiamo ad analizzare i vari pulsanti, sei in totale, presenti sul Siri Remote: – Pulsante Menu: premuto una volta permette di tornare indietro, mentre un doppio clic attiverà lo Screensaver. Per riavviare la vostra Apple Tv premete simultaneamente il pulsante Home e quello Menu; – Pulsante Home: premuto una volta consente di tornare alla schermata Home. Premendolo due volte vi si aprirà App Switcher e potrete cosi chiudere tutte le applicazioni inutilizzate e dimenticate aperte. Premendo iI tasto Home tre volte si aprirà VoiceOver, funzionalità che consente di utilizzare il sistema con voce e tastiera.

Infine, tenendo premuto a lungo il tasto Home, l’Apple Tv verrà messa in stand by.

– Pulsante Siri: facilmente riconoscibile dall’immagine del microfono, premere questo tasto farà attivare il sistema a comando vocale. Se invece lo premerete per qualche secondo vi compariranno le varie domande che potete porre al vostro “assistente”;

– Pulsante Play/Pause: premendo il tasto Play/Pause si potrà passare dalla scrittura minuscola a quella maiuscola e viceversa.

Inoltre si potrà eliminare un’app selezionata attraverso il touch, con il metodo che vi abbiamo spiegato in precedenza. Se quello che volete fare è utilizzare Apple Music, il tasto di riferimento è sempre questo: tenetelo premuto per 5/7 secondi e l’applicazione si avvierà; – Pulsante del volume: tasto che vi permetterà di alzare o abbassare il suono secondo il vostro gradimento.